Origine Ricetta importata dai monaci dall’Irlanda

Lo Scotch è stato introdotto in Scozia da monaci missionari di ritorno dall'Irlanda nell’alto Medioevo. Viene prodotto con acqua ed orzo maltato (con l’unica aggiunta di grani interi di altri cereali) ed il tutto è stato macerato nella distilleria stessa trasformato in un substrato fermentabile solo con sistemi enzimatici endogeni fermentato unicamente con l'aggiunta di lieviti; viene distillato ad una gradazione alcolica in volume inferiore al 94,8 per cento in modo che il distillato abbia un aroma ed un sapore ricavati dalle materie prime utilizzate nel metodo di produzione; viene stagionato in botti di quercia di capacità non superiore a 700 litri per un periodo non inferiore a 3 anni.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.