A Ostia Antica in scena domani il Don Giovanni di Buzzanca che illude, seduce e abbandona

Domani al Teatro romano di Ostia Antica «Don Giovanni» di Molière, di e con Lando Buzzanca. Sul palco, con l’attore palermitano, anche Cristiana Lionello e Fabrizio Barbone. Le musiche sono di Bruno Zambrini. Don Giovanni simboleggia l’uomo che rompe ogni freno morale e sociale per soddisfare, con il godimento immediato, il proprio egoismo. Un personaggio proverbiale, interpretato da un attore che, giunto ormai al 45º anno di carriera, rappresenta nell’immaginario collettivo quell’eroe popolare che con garbo e ironia ci fa sorridere e riflettere su come l’unico elemento equilibrante nei rapporti tra le persone sia rappresentato non dalle ricchezze, ma dai sentimenti. Biglietti dai 10 ai 20 euro (diritti di prevendita esclusi), inizio spettacolo ore 21.30. Per informazioni tel. 06.56352850.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.