A Padova Finta volontaria anti-truffe truffa un’aziana

I carabinieri di Padova stanno indagando su una truffa da 26mila euro subita da un’86enne ad opera di una finta volontaria «antitruffa». Spacciandosi per l’ operatrice di un’associazione cattolica anti-truffe, la malvivente è riuscita ad entrare in casa ed a far esibire all’anziana il contante con la scusa di custodirlo in una cassettina di sicurezza in distribuzione gratuita agli anziani del quartiere. La truffatrice è riuscita poi a distrarre la sua vittima sostituendo la cassettina con una di simile. Si è allontanata prontamente e ha fatto perdere le sue tracce.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti