Parmalat, Bersani conferma Bondi

Decreto

Pier Luigi Bersani ha firmato il decreto che riduce da 123 a 61 i commissari delle imprese in crisi: 91 procedure sono state riunite in 22. Dei 61 commissari, 46 sono stati scelti tra i professionisti già in carica, mentre 15 sono nuovi. Cinque le procedure confermate, tra cui, come risulta a Radiocor, quelle che fanno capo a Enrico Bondi (Parmalat), Antonio Nuzzo (Cit), Gianluca Vidal (Finmek). Oltre a Parmalat, Finmek e Cit, non vengono toccate le procedure di Tecdis (con il commissario Roberto Cassinelli) e Sandretto Industrie (con il commissario Piercarlo Castagnetti). Luigi Farenga e Attilio Zimatore sono stati confermati commissari della Cirio, mentre al posto di Mario Resca arriva Lucio Francario, professore di diritto civile ed ex presidente Covip.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti