Permessi La moda ringrazia: «Evitati i soliti ritardi»

«Il blocco del traffico? Forse si poteva evitare, ma alla fine abbiamo tutti ridotto i ritardi di mezz’ora». D’accordo Paolo Gerani, direttore creativo di Iceberg, e Angela Missoni. La moda ha avuto solo vantaggi dal blocco e dalle deroghe. Sollevato Mario Boselli, presidente della Cnmi, «alla fine ha prevalso il buon senso. D’altra parte bastava anche solo l’invito per essere esentati dal blocco». Ma non sono mancati ingorghi e lamentele. Molto arrabbiate le vestieriste, senza permessi come stewart e camerieri.