Un peruviano Tenta abusi sulla figlia

Un peruviano di 44 anni è stato arrestato dai carabinieri della stazione di viale Eritrea per aver picchiato e tentato di violentare la figlia di 18 anni. L’uomo voleva abusare della ragazza in casa, in zona Acqua Acetosa. La stava picchiando quando sono intervenuti i militari che lo hanno immediatamente bloccato. La ragazza è stata giudicata guaribile in 25 giorni, mentre il padre, portato al carcere di Regina Coeli, dovrà rispondere di violenza sessuale e lesioni personali aggravate.

Commenti