Petrolio in rialzo per timore sanzioni

New York. Chiudono in rialzo le quotazioni del petrolio. I dati sulle scorte di greggio statunitense diffusi due giorni fa, risultati di gran lunga superiori alle attese, non sono riusciti quindi a bilanciare il timore dei mercati sulle possibili sanzioni all'Iran, in seguito al rifiuto di bloccare il proprio programma di arricchimento dell'uranio. La quotazione americana Light Crude si è chiusa a 70,30 dollari al barile, con un rialzo di 27 cents.

Commenti