Photoshop solo per abbonati sulla nuvola di «Creative»

Adobe dà definitivamente l'addio alle copie fisiche a favore del download via Internet e si lancia nell'era del cloud e del software online seguendo l'esempio Microsoft. L'azienda ha deciso dunque di puntare tutto su Creative Cloud: varie formule di abbonamento da 24 a 85 euro mensili. L'offerta cloud sarà inoltre l'unico modo per utilizzare Photoshop, InDesign, Illustrator, Dreamweaver e Premiere Pro, i software di maggior successo di Adobe.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento