In piscina I tutori della pace

Ronde? Sì, ma solo della pace. Massimo Todisco, direttore dell’Osservatorio di Milano e fondatore dell’Acs (Accoglienza cortesia e servizi), una società composta da dipendenti extracomunitari che presidiano i locali, i centri commerciali e le piscine, definisce così l’operato dei suoi ragazzi. «Altro che le ronde del governo. Le nostre sì che sono utili e pacifiche. Questi stranieri sono le vere risorse per Milano. Grazie a loro, nelle piscine e in strutture come la Terrazza Vulcano i giovani vandali, quasi tutti italiani, non osano più farsi vivi. Un risultato edificante, ottenuto senza divise e l’uso della violenza, ma solo con le parole e i modi gentili».

Commenti