Polemica Bleus in stanze da 595 dollari

«Il Ministro per lo Sport francese, la 34enne Rama Yade, ha criticato la scelta di un hotel extra-lusso come ritiro della nazionale guidata da Raymond Domenech in Sudafrica, lo sfarzoso Penzula Resort di Knysna, con spiaggia privata e vista sull'Oceano Indiano con prezzi delle stanze che partono da 595 dollari a notte in bassa stagione.
«Io non lo avrei scelto, e infatti avevo chiesto ai dirigenti della nostra federazione di usare un minimo di decenza in un periodo di crisi economica. Se la Francia andrà avanti, la decisione di garantire le migliori condizioni per allenarsi potrà apparire giudiziosa, ma se così non fosse i dirigenti della federazione calcio ci dovranno delle spiegazioni. E sottolineo il fatto - ha concluso - che la Spagna è una delle grandi favorite, ma alloggia in un campus universitario».
A queste parole ha risposto, dal Sudafrica e non nascondendo una certa irritazione, il centrocampista Alou Diarra. «Forse qualcuno è geloso che stiamo qui - ha detto il calciatore -. In ogni caso la Yade può avere la sua opinione, ma noi non possiamo preoccuparci per cose del genere. Dobbiamo pensare solo a concentrarci sul Mondiale».
Ma adesso in Sudafrica, siamo in bassa stagione?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti