Affondo di Salvini: "Il reddito di cittadinanza non fa ripartire il Paese"

Il vicepremier Salvini torna a spingere sulla flat tax: "Ridurre le tasse è l'unico modo per far ripartire il Paese: il reddito di cittadinanza non fa ripartire l'Italia"

Affondo di Salvini: "Il reddito di cittadinanza non fa ripartire il Paese"

Il reddito di cittadinanza? Non basta a far ripartire il Paese. E non lo dicono gli economisti o gli esponenti dell'opposizione che da sempre mal digeriscono l'assistenzialismo grillino. Stavolta lo dice persino Matteo Salvini.

Da Budapest dove ha incontrato il premier ungherese Viktor Orban, il vicepremier leghista e ministro dell'Interno si scaglia stavolta contro il cavallo di battaglia di Luigi Di Maio e chiede di accelerare piuttosto sulla flat tax: "Per me e la Lega si può fare anche domani", dice, "Qualcuno dice che può aspettare, ma è l'unico modo per tornare a crescere non dello zero virgola ma dell'uno virgola, del due virgola. Spero che nessuno rallenti quella che è emergenza nazionale ".

Poi l'affondo: "Far ripartire il paese è una priorità, puoi mettere una toppa come il reddito di cittadinanza, ma serve altro. Ridurre le tasse è l'unico modo per far ripartire il Paese: il reddito di cittadinanza non fa ripartire l'Italia".

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento