E ora lo zodiaco batte il meteo

È la parola più cercata sul web nel 2014: prima si controlla il proprio segno, e poi che tempo farà...

«Non sono più uscita con nessuno se non dopo aver consultato il suo tema natale». Melissa P. racconta così, nell'introduzione a «2015 Un anno d'amore» (Mondadori) perché ha deciso di interessarsi all'astrologia: «Perché ero disperata. In quegli anni avevo un fidanzato che, con tutta la buona volontà, non riuscivo a capire». Ci è riuscita grazie all'astrologia, incrociando date e orari di nascita, consultazioni astrali, manualoni dell'«antica sapienza» tramandata «nonostante lo snervante illuminismo dei nostri tempi». Da quella storia d'amore finita male e da un uomo compreso grazie allo zodiaco è nata la collaborazione di Melissa P. con «Grazia» (di cui è astrologa) e questo libro, un «oroscopo sentimentale per ragazze sveglie», per capire che cosa aspettarsi dall'uomo che si ha (o si vorrebbe avere) accanto nell'anno che verrà. In questa pagina, qui di fianco, trovate le sue «previsioni», segno per segno.

Commenti