Polverini, la signora in rosso

Il simbolo è mio e me lo gestisco io. Via libera al rosso, allora, tanto più che «è un colore deciso, che mi piace, nel quale mi riconosco e che credo non possa essere più attribuito a una parte politica». Così Renata Polverini (nella foto), la 47enne sindacalista candidata per il Pdl alla Regione Lazio, ha raccontato perché abbia scelto proprio il rosso che già fu dei «compagni» per il nuovo simbolo della sua campagna elettorale. «Nella mia lista civica - ha aggiunto - voglio portare in scena una nuova generazione per la quale non contano vecchie appartenenze, destra o sinistra, ma le competenze».
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.