Popolare Milano lancia bond

Le indicazioni del presidente Bce su un possibile aumento dei tassi hanno provocato diffusi ribassi nei titoli di Stato europei, con il Bund sceso a quota 119,38 in calo fino a 82 punti, per poi riprendersi di qualche frazione. Tra i Btp perdono le serie «corte». Le dichiarate manovre sui tassi non hanno avuto alcun impatto sul mercato. Popolare Milano ha in vista l’emissione di un bond da 500 milioni, a 3 anni, mentre Banca Intesa emetterà un bond da 100 milioni, a 10 anni, scadenza 2015.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.