Povertà e ambiente nel mirino dell’esposizione universale

Ieri il commissario di Expo Letizia Moratti, l’ad Lucio Stanca e la fondatrice della Campagna del Millennio Eveline Herfkens hanno firmato un protocollo di collaborazione per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo del millennio. Collaborazione fino al 2015, anno entro cui tutti i 191 paesi membri delle Nazioni Unite si sono impegnati a raggiungerli. In particolare il primo, ovvero il superamento della fame e della povertà e il settimo relativo alla sostenibilità ambientale. «Durante la campagna di candidatura - ricorda la Moratti - la Campagna del Millennio ha rappresentato un alleato prezioso che ha contribuito al successo di Milano. Temi che continueremo a promuovere e approfondire con progetti internazionali e campagne di sensibilizzazione».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti