PRATO Il percorso mistico dell’enigmatica Lena Liv

Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci propone dal 25 settembre la personale dell’artista russo-israeliana Lena Liv dal titolo “Hekhalot”, termine enigmatico tratto dalla cabala ebraica carico di significati mistici. Curata da Marco Bazzini e realizzata in collaborazione con il Tel Aviv Museum of Art, la mostra presenta quaranta lavori, molti di grandi dimensioni, realizzati dai primi anni ’90 a oggi e nei quali l’essere umano, i suoi rapporti, i suoi pensieri profondi sono sempre al centro dell’attenzione. Fino al 10 gennaio con ingresso libero. Info: tel. 0574531828.