Il premier indagato a Milano

Il Corriere della Sera pubblica in prima pagina la notizia dell’iscrizione del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nel registro degli indagati della Procura di Milano. Il reato ipotizzato è la corruzione nell’inchiesta sulle tangenti alla Guardia di finanza. Il premier si trova a Napoli, dove apre una conferenza dell’Onu sulla criminalità. Riceve l’invito a comparire da due ufficiali dei Carabinieri a Roma, dove rientra nel pomeriggio.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.