«Principessa» regina del Garda

da Lago di Garda

È il classe libera «Principessa» portato da Roberto Benamati e Joshi Etner il vincitore della Centomiglia del Garda giunta alla cinquantacinquesima edizione. Quasi duecento i partecipanti per una edizione di vento debole senza grandi record ma con il solito agonismo gardesano la cui ricetta è mettere assieme tutte le barche possibili. Così accanto a quelli che chiudono in poche ore ci sono molti cui tocca restare una notte in giro per il lago. Il Circolo vela Gargnano che la organizza è quello che ha lanciato la sfida di +39. Tra i partecipanti il ministro Roberto Castelli che con Cyrano ha chiuso al sessantaquattresimo posto assoluto. Ultimo a tagliare il traguardo il piccolo J24 Doctor J di Michele Finardi.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.