Produzione, nel terzo trimestre crescita del 3,9%

La produzione industriale registra «forti oscillazioni» in estate anche se nel terzo trimestre c’è stata una crescita del 3,9% sul secondo, che aveva subito un calo del 3,5%; la caduta rispetto a un anno prima si attenua dal -21,9% al -16,8%. È la stima del Centro studi di Confindustria, secondo il quale, «l’industria italiana sta uscendo dalla recessione, ma i livelli di attività sono ancora molto depressi». In particolare, ad agosto la produzione ha segnato un rimbalzo del 6,7% su luglio e in settembre una flessione del 3,3% su agosto (dati destagionalizzati). Il bimestre agosto-settembre si è chiuso con un +5,5% rispetto a giugno-luglio.

Commenti

Grazie per il tuo commento