Provincia di Perugia C’è il presidente meno pagato: 1.580 euro al mese

«Quando si parla di costi della politica non si può generalizzare». Parole dette tante volte da tanti amministratori in questi tempi di tagli alle spese. Ma in bocca a Marco Vinicio Guasticchi, presidente della Provincia di Perugia, assumono un altro significato. Perché Guasticchi, per il ruolo istituzionale che riveste, è probabilmente il presidente meno pagato d’Italia, con i suoi 1.580 euro netti al mese. «Ho deciso - ha spiegato l’altroieri in un incontro col ministro della Funzione Pubblica Brunetta - di proseguire l’attività di funzionario di banca, così come fanno altri colleghi di giunte e consigli della nostra Regione».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti