Quel sorpasso di Davidson

da Valencia

Ve lo ricordate Rubens Barrichello? Sì, l’ex pilota Ferrari. Calimero Rubinho, passato alla Honda, aveva ieri il miglior tempo. Ha rifilato la bellezza di un secondo al suo ex caposquadra Schumi.
Il suo compagno collaudatore, Anthony Davidson, ha il secondo miglior tempo e uno strano primato: quello di essere stato l’unico pilota a superare Valentino Rossi.
Proprio per far passare lui, la Ferrari ha chiamato via radio il Dottore che ha rallentato più del previsto e con le gomme fredde ha perso aderenza finendo in testacoda alla prima accelerazione vera.
Per la verità Davidson è passato a missile accanto a Valentino e certamente non l’ha messo a suo agio: tanto è vero che subito dopo ha sbagliato.