Il questore di Palermo dà la scorta a Miccichè «I motivi sono segreti»

Nell’ultimo periodo Gianfranco Miccichè, sottosegretario del Pdl alla Presidenza del Consiglio con delega al Cipe, si è molto esposto. La campagna portata avanti per chiedere più attenzione da parte del governo verso il Meridione e l’idea di creare un Partito del Sud insieme a Raffaele Lombardo l’hanno portato sulle prime pagine dei giornali. Non è chiaro se questo attivismo gli abbia creato dei problemi, né se abbia ricevuto minacce. Ma il comitato provinciale di Palermo per l’ordine e la sicurezza pubblica gli ha assegnato la scorta. La decisione risale ad alcune settimane fa, ma la notizia è stata resa nota solo ieri. Il servizio di tutela viene assicurato da agenti di polizia. Il questore di Palermo, che presiede il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, non ha voluto specificare i motivi per cui il provvedimento si è reso necessario. Il sottosegretario Miccichè non ha commentato la notizia.