Radical-vip Bennato sbeffeggia il Carroccio

Gag contro la Lega al Concertone del Primo maggio, a piazza San Giovanni. A metterla in scena il cantautore Edoardo Bennato, che raggiunto da due finti carabinieri mentre cantava «In prigione» ha preso in giro il Carroccio, parafrasando alcuni celebri versi di Giovanni Berchet: «Li ho visti, l’hanno giurato, li ho visti in Pontida – ha recitato dal palco – convenuti dal monte e dal piano, e ho fatto finta di non vederli». Quindi, portato via dai due finti carabinieri, Bennato ha proclamato: «Viva l’unità, viva Chuck Berry, viva il Pocho (il soprannome del giocatore del Napoli lavezzi), viva l’Italia».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti