Ratzinger a tavola col «vialone nano»

Benedetto il riso! Massimo Gazzani, presidente della «Fiera veronese del Riso» di Isola della Scala, dopo aver portato i suoi risottari all’Aquila, per il G8 del 9 luglio scorso, in una cena a base di dolce risotto all’isolana - con la salsiccia chiamata «tastasal» - ora corona il tour con il Santo Padre. Ieri, a pranzo, risotto per politici e giornalisti a Roma all’hotel Borgognoni; e questa mattina la «pepita bianca», così gli intenditori chiamano il cereale che sfama la miseria della Terra, sarà donata a Benedetto XVI. E non basta: il risotto al tastasal sarà anche il piatto forte della cena di Natale per il Senato. Mentre il pianeta continua a festeggiare la giornata della pasta, Gazzani non pone tregua alla sua crociata per dare al riso la luce che gli spetta. E proprio quattro giorni fa il presidente ha posato la prima pietra di una struttura stabile nella campagna isolana che sarà a forma di chicco e sarà la sorpresa della Fiera 2010.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.