Reagisce al ricatto del posteggiatore abusivo

Reagisce al ricatto del parcheggiatore abusivo, chiama i carabinieri con il suo cellulare e lo fa arrestare. L’episodio è accaduto ieri mattina poco dopo le 9 in piazza dell’Umanesimo all’Eur, una delle zone maggiormente battute dagli abusivi italiani e dell’est Europa. L’uomo, che aveva tentato di estorcere due euro a una automobilista e l’aveva minacciata di danneggiarle l’autovettura, è un pregiudicato romano di 38 anni che lavora da tempo in un’area riservata alla sosta. Come detto, la malcapitata, non si è fatta intimorire e ha chiamato immediatamente il 112 con il suo telefono cellulare. All’arrivo della pattuglia dei motociclisti del nucleo radiomobile, il pregiudicato ha tentato di evitare il fermo, prima scappando a gambe levate e successivamente aggredendo i militari. Arrestato con l’accusa di tentata estorsione, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, sarà giudicato questa mattina con il rito direttissimo.