Regione Bossi conferma l’«amico» Biasotti

Maria Vittoria Cascino

«La Lega è amica di Biasotti», firmato Umberto Bossi. Una frase che vale un’investitura e spazza via due giorni di polemiche e la possibilità che in Liguria, con un inusuale cambio in corsa, Sandro Biasotti fosse scaricato dalla corsa per piazza De Ferrari e sostituito con un altro candidato del Pdl (il ministro Claudio Scajola) o della Lega (Sonia Viale). Ieri, da Chiavari, il ministro delle Riforme è stato chiaro e, a chi (...)