Renzi taglia i soldi ai disabili Da gennaio niente sostegno

A rischio il trasporto a scuola e ore di assistenza in classe azzerate

Le risorse per l'assistenza ai disabili bastano sì e no fino alla metà di dicembre. Dopo di che verranno azzerate le ore di assistenza agli alunni portatori di handicap e annullati i servizi di trasporto. Le casse della Città metropolitana sono quasi vuote e, a quanto pare, il Governo ha chiuso i rubinetti. Il rischio è quindi che da gennaio alle varie province non arrivino nemmeno i 70 milioni di euro stanziati per il 2016 e già finiti. «Renzi cosa crede? - commenta l'assessore regionale al Bilancio Massimo Garavaglia - Che dal 2017 guariscano tutti?». La Ledha parla di una situazione definisce «più che disastrosa». Il sindaco della Città metropolitana Giuseppe Sala pensa di rimettere le deleghe sull'assistenza ai disabili dopo il 7 gennaio: impossibile dare sostegno a 2.500 disabili senza risorse.

Commenti