Riconosce baby rapinatori rom e li fa fermare dagli agenti

L’avevano presa a calci e pugni pur di guadagnare la fuga dal suo negozio dove avevano appena tentato di rubare, e quando ha visto quei due bambini rom passare davanti alla fermata dell’autobus, la commerciante non ha avuto alcun dubbio nel riconoscerli, così si è rivolta agli agenti di una pattuglia del commissariato Centro. Gli agenti sono intervenuti tempestivamente e sono riusciti a fermarli. I due, una ragazzina di 11 anni ed un adolescente di 13, sono stati segnalati al Tribunale per i minori e affidati ad una struttura d’accoglienza. Inoltre è emerso anche che i due minori (non imputabili dato che hanno un’età inferiore ai 14 anni) avevano rubato il portafogli con all’interno 250 euro anche ad un altro nagoziante.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti