Rientra a Milano il primo caduto nella campagna di Russia

Dopo sessantotto anni rientrano in Italia le spoglie del sottotenente pilota Mario Longoni: alle 10,30 la cerimonia all'aeroporto militare di Linate

Domani, dopo sessantotto anni, rientrano in patria le spoglie del sottotenente pilota Mario Longoni, primo caduto nella Campagna di Russia, Medaglia d'Argento al Valor militare, cui saranno resi i solenni onori funebri in una cerimonia solenne alla presenza delle autorità.
Alle 10,30 un velivolo P-180 dell'Aeronautica militare con l'urna avvolta nel Tricolore atterrerà presso l'aeroporto militare di Linate, accolto dal Capo di Stato Maggiore Generale di Squadra Aerea Daniele Tei e dal Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri, in rappresentanza del Comune di Milano.

Commenti

Grazie per il tuo commento