Rifondazione passa all’esproprio di case

Rifondazione riscopre l’esproprio proletario. In Liguria, ma anche in Veneto, i consiglieri comunali del partito di Bertinotti chiedono di espropriare gli alloggi privati sfitti da 12 mesi per darli a chi non ha un alloggio. E i proprietari? A loro andrebbe un affitto decurtato del venti per cento. La proposta dei consiglieri ha raccolto pareri positivi anche di esponenti nazionali del Prc, da Folena a Russo Spena: «È la strada giusta anche se vanno messi alcuni paletti. E non è un attacco alla proprietà privata».