Risanamento Piano industriale Bain studia le dismissioni

Un piano industriale concentrato sulle dismissioni dei principali asset e, soprattutto, a basso contenuto di sviluppo immobiliare. Sono questi, a grandi linee, i capisaldi del progetto di rilancio di Risanamento che stanno mettendo a punto i consulenti di Bain & Co sotto la guida del numero uno Giovanni Cagnoli. Secondo quanto si apprende da fonti finanziarie gli advisor stanno procedendo nel lavoro di validazione, sulla base delle linee guida fornite dalla società, dei numeri (e date) per la vendita dell’ex Area Falck, degli immobili del portafoglio trading e con ogni probabilità anche di Santa Giulia. Il piano di rilancio sarà pronto la prossima settimana e verrà consegnato nelle mani del giudice del Tribunale di Milano, Pierluigi Perrotti, entro martedì primo settembre.

Commenti