Rischiava di partorire tre gemelli nell’auto

Rischiava di partorire in auto tre gemelli mentre il marito la stava portando in ospedale ma grazie all’intervento di una volante, che ha fatto da scorta alla coppia, la donna è riuscita a darli alla luce al Fatebenefratelli, nell’isola Tiberina. Il marito era alla guida dell’auto quando la moglie ha iniziato il travaglio. Preso dall’agitazione l’uomo ha fermato due poliziotti di quartiere lungo corso Vittorio e ha chiesto aiuto. Gli agenti hanno sollecitato l’intervento di una volante che ha scortato i coniugi fino in ospedale. I tre bimbi sono nati senza alcuna complicazione.

Commenti