Tra Roberto Gatto e i Wind in tunes

Doppio concerto nel giardino di Porta Ardeatina per la rassegna «Roma jazz’s cool». Si esibiranno prima, in una nuova produzione originale, Jeff Ballard (batteria), Roberto Gatto (batteria), Salvatore Bonafede (piano), Dino Rubino e Giovanni Falzone (tromba), una formazione atipica che riunisce quattro formidabili musicisti italiani con uno dei più apprezzati batteristi americani. Una formazione inconsueta con due trombe e due batterie. Seguirà «Wind in Tunes», affiatato duo attivo da oltre sei anni, sospeso fra improvvisazione e melodie mediterranee, composta da Emanuele Melisurgo (sax) e Simone Maggio (piano).