Al «Royal Monceau» ristrutturato da Stark

A due passi dall'Arco di Trionfo e dagli Champs Elysées, completamente ristrutturato da Philippe Starck, l'albergo viene «etichettato» come emozional luxury. Affiliato al Leading Hotel of the World, è stato concepito per far estasiare l'ospite: lo si percepisce in ogni dettaglio, dall'accoglienza alla cucina. I due ristoranti stellati (La Cuisine e Il Carpaccio, il primo a base di cucina francese il secondo considerato il miglior ristorante italiano a Parigi), il cigar lounge, l'art gallery, con il carrello dei dolci ed i macarons di Pierre Hermé, il Picasso della pasticceria, la più grande piscina della città, il cinema privato con 99 posti.
www.leroyalmonceau.com

Commenti