Samp Cassano fatto fuori I tifosi temono l’addio

(...) Una voce insistente raccontava di un diverbio sorto dopo l’ennesimo posteggio «disinvolto» del barese a Bogliasco. Ma la Sampdoria ribadisce che non ci sono stati screzi particolari. L’unica certezza a questo punto è che l’allenatore, già in passato finito in rotta di collisione con il fantasista, abbia deciso che all’interno di questa squadra in difficoltà la presenza di Cassano sia soprattutto deleteria. Scelta forte, fortissima. Che apre anche scenari nuovi in vista del mercato in corso fino alla fine di gennaio. Il mister ha infatti rotto gli indugi, decidendo di fare chiarezza sul finto infortunio del giocatore, probabilmente simulato nella speranza di una ricomposizione rapida del caso. Che non c’è stata. E che rischia di non esserci più. Per i tifosi blucerchiati inizia il tormentone. L’incubo.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.