San Paolo Pronto soccorso raddoppiato entro il 2012

Milano avrà un nuovo pronto soccorso. Quello del San Paolo che da oggi verrà ristrutturato e raddoppierà per soddisfare le richieste dei pazienti. «Nell'attuale- spiega il direttore generale Giuseppe Caterisano- invece dei 40mila accessi all’anno per cui è stato costruito se ne contano oltre il doppio». Un’affluenza enorme e spesso si arriva al tutto esaurito. Domenica scorsa il pronto soccorso era talmente pieno che le barelle erano esaurite e i pazienti attendevano addirittura in piedi di essere visitati. La parte nuova sarà di 946mq. «Per vedere il nuovo pronto soccorso- dichiara il dottor Caterisano- ci vorranno circa due anni e mezzo».