Santanché «Adesso tre anni di buon governo»

Il voto alle Regionali non avrà alcuna ripercussione sugli equilibri dentro la maggioranza. Ne è convinta Daniela Santanchè, sottosegretario per l’Attuazione del programma e leader del Movimento per l’Italia. «Ora ci saranno tre anni di buon governo, con il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ancora una volta riconosciuto dagli italiani come l’unico leader capace di guidare il Paese. È questa - ha detto l’esponente di governo - la lezione che viene dal risultato elettorale, con buona pace di tutto il folcloristico armamentario della sinistra, che comincerà ora a discutere sul dopo-Bersani, stretta com’è tra Di Pietro e Vendola». Sulla stessa falsariga anche il commento del ministro, soddisfatto soprattutto per il risultato della Campania: «Al Nord e al Sud e il Centro dobbiamo guadagnarcelo. A Napoli Stefano Caldoro ha vinto perché era in sintonia con il presidente Silvio Berlusconi».

Commenti