La santona Mamma Ebe di nuovo in cella L’accusa: truffa

È finita di nuovo agli arresti Gigliola Ebe Giorgini, meglio nota come Mamma Ebe», la Santona di Carpineta. Con lei sono finiti in cella per truffa anche il marito e uno stretto collaboratore del gruppo. Ebe Giorgini, 76 anni, è la fondatrice dell’Ordine di Gesù Misericordioso, mai riconosciuto dalla Chiesa, e condannata,nel 2008 per truffa ed esercizio abusivo della professione medica. Mamma Ebe finì a più riprese finì sotto accusa dal 1980 al 1994. I suoi reati andavano dall’estorsione ad anziani malati al plagio. Notificati anche altri 14 provvedimenti cautelari a carico di adepti e collaboratori della santona.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti