Scattante e maneggevole la 205 è entrata nella storia

Colpì subito per la sua anima scattante e la non comune maneggevolezza, oltre che per la linea, disegnata da Pininfarina. La 205, gioiello dei primi anni ’80, rappresenta per Peugeot un successo difficile da replicare. Amata dalle donne, ma sempre più apprezzata dagli uomini, specialmente con l’introduzione delle versione sportive, propose alcuni elementi ripresi in seguito su altri modelli. Offerta inizialmente con una motorizzazione in gran parte presa a prestito dalla 104, intrigò grazie al prezzo concorrenziale. In Italia giunse nel novembre 1983. Tra le tante, si ricorda la 205 Turbo 16, un bolide nato per le gare di rally. La seconda serie della compatta francese uscì nel 1990. Fu prodotta per l’Europa sino al ’95 (’98 per quanto riguarda il mercato domestico).

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti