Scontro Tra Nokia e Apple guerra all’ultimo brevetto

La battaglia legale fra Nokia e Apple si inasprisce: la società finlandese fa causa a Cupertino in Winsconsin, con l’accusa di aver violato cinque brevetti per la realizzazione dell’iPhone e dell’iPad. Con l’azione legale Nokia punta a ottenere danni da Apple e a bloccare la vendita sia dello smartphone sia della tavoletta magica che, dopo il successo incontrato negli Stati Uniti, sarà lanciata a livello internazionale il prossimo 28 maggio. A partire da lunedì 10 maggio sarà possibile pre-ordinare online l’iPad in nove Paesi, ovvero Australia, Canada, Giappone, Francia, Germania, Italia, Spagna, Svizzera e Regno Unito. La nuova causa presentata da Nokia potrebbe risolversi - spiega Mark Durrant, portavoce della società finlandese - nei prossimi 12-18 mesi. I brevetti che Apple avrebbe infranto, almeno secondo Nokia, sono legati alle tecnologie per velocizzare la trasmissione dei dati e della voce e consentono.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti