La scoperta Così la musica influenza il mondo animale

Se fatta appositamente per loro, la musica non solo piace agli animali, ma li influenza emotivamente, proprio come accade con gli uomini. Un altro punto di contatto quindi - l’ennessimo - che avvicina il mondo animale a quello umano.
È la conclusione a cui sono arrivati Charles T.Snowden, psicologo della University of Wisconsin, e David Teie, violoncellista della National Symphony Orchestra, autori di uno studio in Usa sulle reazioni alla musica nelle scimmie Tamarin. I ricercatori vogliono estendere il programma ad altri mammiferi. La musica è stata creata appositamente per gli animali.