Il segretario cittadino sbatte la porta: «È un partito miope»

Il segretario dell’Udc di Sanremo, Sergio Tron, ha rassegnato le proprie dimissioni, con una lettera inviata al segretario nazionale Lorenzo Cesa, al segretario regionale Rosario Monteleone e a quello provinciale, Antonio Sindoni, dichiarandosi «profondamente dispiaciuto e amareggiato» per il comportamento del partito, a livello nazionale e genovese, dopo il mancato inserimento nella giunta regionale di un membro dell’Udc imperiese. «Le mie dimissioni sono causa del comportamento scorretto e miope del partito».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti