Sensi indagato? La Roma smentisce

Marcello Di Dio

Altro che colori giallorossi, è davvero una domenica grigia per la Roma. E non solo per il clima. Squadra battuta in casa dal Siena e ridimensionamento ulteriore dei sogni di gloria. Il presidente Franco Sensi tirato in ballo per un presunto scambio di favori con l’ex designatore arbitrale Paolo Bergamo nella stagione 2002/2003.
I diretti interessati cadono dalle nuvole, il club di Trigoria parla di «notizia infondata e di articoli diffamatori» ed è pronto ad adire le vie legali, il giornalista de Il Tirreno che ha anticipato venerdì scorso la notizia di questo presunto «patto» sottolinea che tutto nasce da un’indagine in corso da tre mesi. E che i nomi comparsi in una delle intercettazioni effettuate dalla Guardia di Finanza di Livorno per uno scandalo di corruzione nell’amministrazione pubblica sono proprio quelli di Paolo Bergamo e Franco Sensi. Nomi presenti nel fascicolo aperto dal pm romano (...)
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.