Una settimana per combattere la sclerosi multipla

L'associazione sclerosi multipla ha presentato ieri nel palazzo della Provincia la settimana nazionale dedicata ai giovani e alla malattia che in Italia colpisce oltre ventiquattromila persone tra i venti e i quaranta anni, soprattutto donne. Il presidente dell'Aism, il genovese Mario Battaglia, ha illustrato il «libro bianco» sulla sclerosi multipla nel nostro paese e la settimane di iniziative per aiutare i giovani a confrontarsi con la malattia, ma soprattutto per sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni. Allo stadio di Marassi oggi, in occasione della partita Sampdoria-Inter, viene allestito un info point dell'Aism con la vendita dei materassini «surf» da spiaggia per aiutare l'associazione. Si può donare un euro per sostenere ricerca e assistenza ai malati inviando un sms al numero 48583 da un qualsiasi telefono cellulare o dai nuovi telefoni digitali da casa.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.