Il sociologo che difende i cristiani

Il sociologo Massimo Introvigne (nella foto), fondatore del Cesnur - il centro studi sulle nuove religioni - è stato nominato «rappresentante Osce per la lotta contro il razzismo, la xenofobia e la discriminazione, con un’attenzione particolare alla discriminazione contro i cristiani e i membri di altre religioni». Introvigne, che succede al parlamentare Ue Mario Mauro, è vice responsabile nazionale di Alleanza Cattolica e firma del Giornale. La sua nomina è una vittoria del ministro degli Esteri Franco Frattini, ma anche del pressing discreto del sottosegretario vaticano ai rapporti con gli Stati, monsignor Ettore Balestrero.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.