La sorpresa Sotto controllo anche centinaia di minorenni

Molto, molto meno che gli adulti: ma anche nei processi della Procura per i minorenni di Milano si fa uso delle intercettazioni. I dati disponibili per il quinquennio 2003-2007 raccontano che anche nei fascicoli under 18 si mettono sotto controllo i telefoni: ma sono casi isolati, qualche unità all’anno (otto, per esempio, nel 2007).
Ancora più sorprendente è che a ricorrere alle intercettazioni telefoniche non sia solo la Procura ma anche la Procura generale: che si occupa dei processi d’appello, quando le indagini dovrebbero già essere finite da un pezzo. Eppure anche lì si intercetta e si spende: 47 gli intercettati nel 2003, 160 nel 2004, 60 nel 2005, 33 nel 2006, 17 nel 2007.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti