Spacciava ai «domiciliari»

Un romano di 28 anni agli arresti domiciliari è stato arrestato perché scoperto a spacciare droga nel suo appartamento in via Contardo Ferrini, a Cinecittà. Nel suo appartamento la polizia ha trovato 164,6 grammi di cocaina e 55,4 grammi di hashish nascosti in una scatola di scarpe tenuta nel ripostiglio della casa e in un armadio della camera da letto, oltre a due bilancini di precisione e altro materiale per il taglio e il confezionamento delle dosi, circa 600 euro in contanti e un foglio con un elenco di nomi di probabili acquirenti.

Commenti

Grazie per il tuo commento