Spari in strada a mezzanotte: colpita un’auto

Due ogive calibro 38 e due bossoli. Li ha trovati ieri mattina la polizia in uno stabile popolare di via Volturno: uno dei bossoli era conficcato nel muro del palazzo, l’altro è stato trovato nella Fiat Punto di proprietà di un uomo che l’aveva parcheggiata lì davanti: il proiettile gli aveva fracassato il vetro posteriore della vettura. Questo, per ora, l’inspiegabile di una misteriosa vicenda accaduta l’altra sera, intorno a mezzanotte. A quell’ora alcuni abitanti del palazzo di via Volturno 30 hanno sentito cinque esplosioni in strada. E ieri mattina, un uomo ha trovato in frantumi il vetro posteriore della sua auto e ha rinvenuto il bossolo sparato. È toccato a una Volante cercare di far chiarezza sull’accaduto.

Commenti