Il capolavoro di Coltrane

Se si chiedesse ai cultori del jazz di eleggere il disco migliore dell'era moderna, i più andrebbero a frugare nella serie dei capolavori secondo la rivista Down Beat. E molti sceglierebbero quello che contiene la versione originale di My Favorite Things di John Coltrane, che a suo tempo convinse perfino gli avversari del sommo sassofonista (ce n'erano, e che gli dei li assolvano). Eccolo qui, è tornato disponibile. Non lo si perda: l'esortazione è rivolta ai giovani.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento