Floyd, c'è il riassunto

Si è fatto un gran parlare del cofanetto sui primi psichedelici Pink Floyd. Quelli prima di The Dark Side, quelli di Syd Barret, ma neanche tanto. Un'opera colossale riservata ai collezionisti facoltosi che potranno esibire, oltre a una musica leggendaria, memorabilia a iosa. Ma per chi non volesse spendere 450 euro c'è il riassunto in doppio cd: Cre/ation. The Early Years 1967-1972. Che, detta tutta, delude. Mancano brani fondamentali come le bucoliche Julia Dream e Cirrus Minor. Per rimediare ci sarebbe la raccolta Relics, ma sapientemente fuori catalogo. Da dire che, tranne Arnold Layne, See Emily Play e Paintbox, sono tutte versioni alternative. E non sempre migliori di quelle ufficiali. Comunque allettante.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...